<< MENU

Condizioni di vendita

 
PREZZI
1. Tutti i prezzi si intendono in Euro, franco ns stabilimento, Iva esclusa e al netto di trasporto, imballo, montaggio/installazione, facchinaggio o altre spese accessorie.
ORDINE
2. Ciascun ordine ha per oggetto esclusivamente i prodotti e i servizi accessori ivi specificati. Richieste di personalizzazione di qualunque tipo dovranno essere indicate al momento dell’ordine.
3. In tutte le ipotesi di risoluzione dell’ordine per inadempimento del Cliente, sarà dovuta alla Protec una penale del 20% dell’ordine se non eseguito e del 80% se ultimato, salvo la dimostrazione del maggior danno.
CONSEGNA
4. La merce viaggia a rischio e pericolo del destinatario anche se inviata in porto franco.
5. Tranne diverso accordo tra le parti, la Protec sceglie liberamente il trasportatore, agendo in tal caso quale semplice mandataria del Cliente, che sopporterà tutti i costi e i rischi del trasporto.
6. Ritardi o disguidi nella consegna non esonerano il debitore dal pagamento alla scadenza pattuita.
7. Ritardi nella consegna, imputabili al Cliente, determineranno spese di giacenza di €15,00/mc, decorsi 8 gg dalla “comunicazione di merce pronta” fino al ritiro/consegna.
8. Il cliente è tenuto ad effettuare le opportune verifiche al momento del ricevimento ed a denunziare la non conformità e/o eventuali vizi/difetti a mezzo raccomandata entro 8 gg. Non è ammessa la restituzione se non previamente autorizzata dalla Protec.
MONTAGGIO E COLLAUDO
9. Qualora il montaggio sul posto sia eseguito da ns personale tecnico, l’acquirente si impegna a prendere in carico la merce e assicurare la sua perfetta conservazione fino al momento del montaggio. Resta inteso che i lavori non devono svolgersi in luoghi insalubri o pericolosi.
10. Sono, in ogni caso, a carico del cliente le seguenti voci:
  • Interventi sugli impianti (elettrico, del gas, per l’aria compressa, quadro generale linea elettrica, ..)
  • Opere murarie, piccole carpenterie e lavori di escavazione per il montaggio dell’impianto.
  • Mezzi per il sollevamento e lo spostamento dei macchinari in fase di montaggio in loco (gru, sollevatori, muletti,..).
  • Lavori di modifica o riparazione di macchine esistenti.
  • Spese di trasferta, vitto e alloggio per il ns. personale tecnico.
  • Manodopera locale in aiuto ai tecnici inviati dal fornitore.
PAGAMENTI
11. devono essere netti di ogni spesa al ns. domicilio. Saranno pertanto a carico del Cliente le spese bancarie o postali, o le spese per l’acquisto di effetti e bolli, per i pagamenti a mezzo effetti.
12. In caso di pagamento dilazionato, i termini convenuti sono essenziali ed inderogabili; il mancato pagamento anche di una sola rata produce per il Cliente l’immediata ed anticipata scadenza delle rate successive;
13. In caso di ritardato pagamento decorreranno, in automatico e senza obbligo di messa in mora, gli interessi, come da D.lgs n. 231 del 09/10/02, “al saggio stabilito dalla B.C.E. maggiorato di 7 punti percentuali nonché altre eventuali spese di insoluto, recupero crediti e/o penali”.
14. nei casi di cui ai punti 12. 13. si intenderà autorizzata l’emissione di tratta a vista, maggiorata delle spese e degli interessi moratori.
GARANZIA
15. ha validità 24 mesi dalla consegna documentata. Per le parti non di costruzione della PROTEC (quali motori, apparecchiature, componentistica) si applica la garanzia diretta delle rispettive case costruttrici.
16. Nel periodo di garanzia l’apparecchio viene riparato c/o ns. sede senza alcun addebito di mano d’opera o eventuali pezzi di ricambio (escluso parti soggette a usura). Pertanto sono a carico del Cliente solo i costi di spedizione (consegna e riconsegna) ed i rischi per il trasporto rimangono a carico dell’acquirente. Qualora non fosse possibile la spedizione presso ns. sede sarà a carico dell’acquirente il costo di trasferimento del tecnico alle tariffe vigenti, presso il medesimo o in altra sede.
17. In nessun caso la ditta si assume ulteriori responsabilità per danni indiretti che possano derivare, nè sarà risarcito alcun tipo di danno in caso di fermo macchina.
18. Sono esclusi dalla garanzia il normale logorio e deperimento dell’impianto e di ogni suo accessorio derivante dall’uso nel tempo.
19. L’acquirente decade dalla garanzia se: 1) non notifica per iscritto entro 8 gg. dalla comparsa del difetto; 2) non osserva le condizioni di pagamento; 3) i problemi derivano da: imperizia, uso non conforme, manomissioni o interventi non autorizzati dalla Protec, cattiva installazione o manutenzione, difetti nell’impianto o irregolarità nella fornitura elettrica, cause di forza maggiore.
FORO COMPETENTE
20. Per qualsiasi controversia unico competente sarà il foro di Campobasso. Ai sensi e per gli effetti degli Artt. 1341 e 1342 del C.C., il cliente dichiara di aver letto e di approvare espressamente le condizioni
sopraccitate ed in particolare le clausole ai numeri 3, 7, 8, 11, 14, 16, 17, 20.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: Per saperne di piu'

Approvo